Per capire cosa sta avvenendo oggi con l’infame movimento denominato BlackLivesMatter ho fatto un salto indietro, negli anni 90, ho studiato la ricostruzione del barbaro omicidio di Nicole Brown e Ron Goldman, e del processo che vide sul banco degli imputati quello che le prove hanno per sempre inchiodato come il responsabile, il vile selvaggio animale assassino, che fu ritenuto innocente dalla giuria solo perchè nero, ritenuto a torto vittima di razzismo, così come lo era stato il nero Rodney King qualche anno prima, pestato dalla polizia.

Parlerò delle due vittime, due bianchi, le mie riflessioni sul livello di consapevolezza dell’uomo bianco e della donna bianca di oggi su questa che ormai è diventata a tutti gli effetti, per colpa dell’Establishment Mediatico Marxista una Sacra Guerra di Razza.