Tra il Maggio e l’Ottobre del 1917, a Fatima, in Spagna, sono accadute quelle che vengono descritte come le migliori serie di miracoli meglio documentate nella Storia Moderna. Gia’ so a cosa state pensando, ma andro’ anche molto oltre, Dei permettendo.

Tutto , come tutti sanno, e’ cominciato quando tre bambini analfabeti, ignoranti , nel senso buono del termine, e contadini, ebbero , a loro dire, una Visione delle Vergine Maria nei primi mesi del 1917. Per un ateo, per un razionalista, e un non cristiano o per un non cattolico, sarebbe normale trattare questo “incidente” come una vera e propria allucinazione. Ma questa pragmatica spiegazione potrebbe bruciare via in evanescenti lapilli.

Una seconda visita della Vergine accadde nel Giugno dle 1917, c’erano allora cinquanta testimoni.

Tutti loro asserirono di aver udito un’esplosione e di vedere subito dopo come un soffio di fumo, ma i soli a vedere la c.d. Vergine, o Signora, per come loro la chiamavano, furono ancora i tre bambini.
Una bomba fumogena lanciata da bambini contadini? Dura da spiegare.

Una terza visita accadde nel Luglio del 1917, c’erano 4500 testimoni.

Queste migliaia di persone confermarono di aver sentito un’esplosione, e di aver sentito dei ronzii.

Ad Agosto 1917, il 13 di quel mese, c’erano 18000 testimoni, buona parte di essi asserì di aver visto fiori che cadevano dal cielo, di aver sentito un’altra esplosione, seguita da flash di luce bianca e multicolore sulle nuvole e sul suolo, e un globo luminoso rotante che viaggiava verso le nuvole e scompariva tra esse.

Il 30 Settembre di quell’anno, c’erano 30000 testimoni. Tutti videro di nuovo la sfera luminosa, e non fiori cadenti stavolta ma globuli di luce che , come fiocchi di neve, si dissolvevano durante la loro inesorabile caduta verso il suolo.

Il 13 Ottobre 1917, l’ultimo miracolo fu testimoniato da 70000 umani sulla scena, ed altri fino a 300 km di distanza. Qualcuno disse che il Sole si era impattato sulla terra, ma molti altri affermarono che non era il Sole ma un grande globo luccicante come il Sole, il tutto accompagnato da flash di luce multicolore, e da un profumo paradisiaco che permeava l’intera area.
Dopo questi eventi, migliaia di non credenti si convertirono al Cattolicesimo.

Se questi eventi accadessero oggi, tutti parlerebbero non della Vergine Maria o di una Signora di Luce, ma di U.F.O.

Le caratteristiche degli avvistamenti nella categoria oggetti non identificati si inquadrano perfettamente in quello che i testimoni riferirono di aver testimoniato.
Sfere di luce svolazzanti da e per le nuvole, esplosioni, flash, ronzii.
Si, oggi quelle migliaia di persone non si convertirebbero piu’ al Cattolicesimo, ma a Guerre Stellari.

Un’isteria di massa avvenne nella Spagna del 1917: se tre persone riferiscono di aver visto strani globuli di luce nel cielo e parlano di UFO, e di Alieni, solo quelle tre persone accetterebbero di aver visto cio’ che hanno visto. Ma quando sono trentamila in un’epoca storica dove la cultura di tutti i cittadini non era certo migliore di quella di oggi, a testimoniare eventi che decenni dopo saranno etichettati come mere apparizioni di oggetti non identificati, e possibilmente extraterrestri, allora si, cio’ che centomila persone testimoniarono nel 1917 non era sicuramente la Vergine Maria, ma cio’ che il credo vigoroso dei cattolici , dopo aver sollevato le braccia in aria e gridato al miracolo, imputò essere, cioe’ tutto cio’ che passo’ sotto gli occhi di quella povera gente era quella tangibilita’ del sacro che ogni buon credente si aspetta di trovare/testimoniare almeno una volta nella vita.
Il tuo credo è come un programma prestabilito, che risponde a regole precise di causa ed effetto, ed e’ così che vai a spiegare i fenomeni esterni al tuo Io, in base a questo programma fin da bambini ti hanno pian piano inserito nel cervello, come un vero e proprio sistema operativo, la Religione: ed e’ così che , quando tu cattolico vedi quattro macchie in un tronco, gridi: “E’ il volto di Gesu’“, vedi quattro macchie d’umidita’ su un muro: “E’ la Madonna“, perchè semplicemente cerchi una conferma di quella sacralità tanto decantata in semplici pezzi di carta scritti da uomini antichi con un’intelligenza non migliore o diversa dalla tua.

Questo fenomeno e’ chiamato pareidolia.
Mentre i Soli, o Globi luminosi, o le luci multicolori sono chiamati Parelio.

Oggi con tutta la tecnologia che abbiamo, con tutta la Cultura che abbiamo a disposizione, la popolazione europea , specialmente in Italia, e specialmente quella cattolica, non e’ piu’ progredita di quella spagnola del 1917, anzi e’ regredita:
Scandali sessuali, abusi, ladrocini, mercimonio, la Chiesa Cristiano-Cattolica rappresenta certamente se stessa come non migliore di altre religioni, inoltre l’ingerenza di molti Papi, recenti, e di quest’ultimo in particolare, Bergoglio, nelle attivita’ politiche di tutte le Nazioni, e’ una mera minaccia al Futuro della Razza Umana. Tuttavia questa Religione Romano-Semita (Giudeo-Cristiana, o Cristiano-Bolscevica),  lascia apparentemente all’individuo la piena facolta’ del libero arbitrio, la scelta, al contrario di più arcaiche dottrine religiose che non lasciano nessuno spazio alla libertà di riflessione e di pensiero. Questo non la fa una Religione migliore, ma solo una Religione accettabile, e per certi versi migliorabile, specialmente quando si renderanno conto i suoi massimi teologi che non e’ una Religione divina ma bensì Umana, troppo umana.