Bannon il Traditore o Gran Maestro dell’Ordine Jewdi

Un disperato bianco affetto da avitaminosi B che ci ha preso per i fondelli fin dall’inizio, l’Agente all’Havana di ZOG spedito in Italia per dirigere i Nazionalisti Europei al baratro, a voi la vera storia del complotto da “Guerre Stellari” di Steve Bannon sull’onda d’ispirazione di alcuni precedenti post a tema e sul tema.

New York Post:

Il maggiordomo che ha gestito l’elegante condominio parigino di Jeffrey Epstein afferma di aver atteso una rotazione di volti famosi tra cui il principe Andrew, Bill e Melinda Gates e Steve Bannon, secondo un rapporto.
Il maggiordomo, che si è identificato solo come Gabriel, si è fatto avanti riguardo ai condannati ospiti celebrità del pedofilo durante la sua carriera ventennale lavorando al pied-à-terre da 8 milioni di dollari, ha riferito FranceInfo.

“Ho servito capi incoronati, diplomatici, uomini d’affari e politici”, ha detto al suo interlocutore.

Tra i potenti ospiti che ha elencato c’erano l’ex primo ministro israeliano Ehud Barak e il principe Andrew, che si sarebbero scaraventati diverse notti dentro l’appartamento mentre Epstein era fuori città, secondo FranceInfo. Da allora il reale principe ha ammesso di aver “rimpianto” la sua amicizia con Epstein.

Bannon. Il traditore. Un Maestro Jewdi

Steve Bannon sa dove stanno i soldi. Nelle tasche degli Ebrei. E ha potuto contare e conta ad oggi sulle loro proficue donazioni.
E per concedere lui queste proficue donazioni cosa vogliono loro in cambio?


Se non legioni di Cloni da Battaglia?

“Per confondere le acque ai Nazionalisti noi ci mimetizzeremo tra loro come loro e parleremo al posto loro”, una mente così astuta da valergli il titolo di Gran Maestro Jewdi-Bannon.

Uno sporco porco boomer vigliacco e ancestralmente legato ai cinghiali che sbavano e inspessiscono le natiche per potere caricare contro i bambini della valle.

Il maggiordomo ha anche affermato che il suo capo ospitava ancora ospiti famosi nel suo appartamento di Parigi l’anno scorso. Ha detto che l’ex capo stratega della Casa Bianca Bannon ha fatto visita nell’autunno 2018.

Il portavoce di Bannon ha negato di aver usato l’appartamento di Epstein, dicendo che lui era rimasto al Bristol Hotel.

Fonti hanno riferito a Page Six l’anno scorso che Epstein si stava incontrando con Bannon nel suo appartamento nell’Upper East Side mentre cercava di stabilire connessioni politiche.

“Bannon ha bisogno di soldi per finanziare la sua agenda politica. Epstein aveva molti soldi e bramava di potere e accesso “, ha detto una fonte.

Per mantenere in piedi una Jewdi Knight Academy o Accademia dei Cavalieri Jewdi, occorrono soldi, molti soldi, specialmente finanziamenti pubblici, cioè in fondo ANCHE i soldi di chi non solo non conosce Bannon o non gliene frega niente di lui ma anche di chi è contro Bannon.

Dopo che Donald Trump ha cacciato uno dei più validi consiglieri della sua campagna elettorale dallo staff della Casa Bianca, Bannon è andato in esilio.

Ma ora tutto questo appare invece come qualcosa di programmato e collaudato, poichè Bannon ha acquistato un monastero fortezza in Italia, ribattezzato Jewdi Knight Academy o Accademia dei Cavalieri Jewdi.

Financial Times:

Da quando è stato espulso dalla sua posizione di capo stratega della Casa Bianca nel 2017, ha spostato la sua attenzione sull’Europa, aiutando a lanciare The Movement, con sede a Bruxelles, un gruppo di riflessione di Destra a sostegno di gruppi nazionalisti e anti-establishment.

Con le elezioni del Parlamento europeo che si terranno alla fine di questo mese, Bannon sta tentando di reinventarsi come sommo sacerdote europeo del populismo, unendo i partiti nazionalisti in opposizione condivisa all’immigrazione, ai valori progressisti liberali e alla stessa UE. Attingendo alla sua esperienza nel polling, nella messaggistica, negli slogan e nel targeting dei dati, ha fatto un tour delle capitali europee proponendosi come mentore di una nuova generazione di “uomini forti” come il vice primo ministro italiano Matteo Salvini e il primo ministro ungherese Viktor Orban.

Mentre un certo numero di leader europei di Destra hanno cercato di tenere a bada Bannon, in Italia, il suo messaggio centrato sui cristiani, favorevole alla famiglia (e con veemenza anti-aborto) ha suscitato il favore dei cattolici ultra conservatori. Con il loro aiuto, sta ultimando i preparativi per l’apertura di un’Accademia di destra, in un monastero nelle montagne sopra Anagni.


Bannon ha in programma di trasformare questa improbabile località al centro di una rete europea di scuole di finitura per ultra-conservatori. L’Accademia dell’Occidente giudeo-cristiana, sostiene Bannon, fungerà da incubatrice per i leader nazionalisti del futuro.

Giudeo-Cristiana. Gli Italiani presto sentiranno il peso di questa stabile corrente che in America forgia l’intero Establishment Televisivo e Cinematografico.

E’ una chiamata alle Armi per tutti Noi Dark SithLords … I lontani dalla fioca e perversa luce di merda semita…

Le Forze dell’Odio e dell’Inganno Jewdi sono così infide e mutevoli che prevenirle e sconfiggerle richiederà una volontà d’animo e una abnegazione nel tenere lontane le tentazioni materialiste e degenerate che si porranno sotto ai nostri occhi che ben pochi tra noi possiedono ma non possiamo tirarci indietro.

Bannon è un traditore, uno che fomenta Odio, pagando per esso al solo fine di rivenderlo, Bannon è un fine Maestro dei Depistaggi e degli Inganni, uno che legge il vostro passato per trovare le impurità del vostro cuore e usarle contro di voi. Infido Jewdi.

Anagni. Anagni è una Città Templare, la scelta non è casuale.

Roccasecca fa parte di una variegata alleanza di anarchici e nonne, funzionari pubblici locali e casalinghe, politici ed eco-guerrieri che sperano di vanificare le ambizioni di Bannon in Italia. La posizione dell’Accademia nel monastero di Trisulti, ex certosa certosina sepolta nelle foreste di querce su una dorsale montuosa, è particolarmente controversa, dicono, dati i valori cristiani fondamentali di compassione e amore, e le ripetute richieste di papa Francesco ai cattolici romani di proteggere i migranti e i rifugiati.

Con un secolare giardino di erbe medicinali e una farmacia, e una biblioteca di oltre 30.000 libri, molti relativi alla medicina antica, il monastero rappresenta conoscenza e cultura, dice Roccasecca.

“Per noi, Trisulti è un posto speciale, chiave per l’identità culturale della zona”, spiega, sedendosi al tavolo della cucina dove imbottiglia e conserva i suoi peperoncini e marmellate, il suo Jack Russell preferito che abbaia ai suoi piedi. “Devi rispettare la storia del luogo, non puoi darla a coloro che hanno l’ideologia opposta.”

L’obiettivo dei ribelli è locale: impedire al progetto europeo personale di Bannon di aprirsi sulla terra santa del monastero – ma si vedono come fanti in uno scontro ideologico che si sta svolgendo in tutto il mondo. “Trisulti sta diventando il centro della lotta mondiale contro il fascismo e il nazionalismo“, afferma Roccasecca.

I ribelli contro l’establishment Giudeo-Cristiano dell’Accademia dei Cavalieri Jewdi e il Maestro Jewdi Bannon.

L’ordine imperiale che aleggia su tutti Noi Sithlord è:

Iscriversi all’Accademia dei Cavalieri Jewdi e mischiarci tra loro al fine di sovvertire il loro “Ordine” stabilito.

e rovesciare le tenebra dell’oscuro potere del JuweLord Bannon.

Possa il Lato Oscuro essere con tutti noi, Agli Dei piacendo…