VIOLATA LA DIMORA DELLA DEA TAYLOR

Un hobgoglin ha violato una delle case della Dea Ariana Taylor Swift.

THE.SUN.

Taylor Swift ha dovuto affrontare una terza irruzione in un mese con i poliziotti che trovano l'ultimo intruso che dorme nel suo letto nella sua casa di New York.
Le autorità sono arrivate alle 12:30 di venerdì nella casa in pietra arenaria di Soho, nella bassa Manhattan, e hanno scoperto una scala vicino a una finestra rotta a casa della cantante.
La polizia ha detto di aver scoperto il ventiduenne Roger Alvarado che dormiva nel suo letto.
La Swift non era nella proprietà che aveva comprato solo pochi mesi fa.
Si dice anche che Alvarado abbia fatto una doccia nell'appartamento prima di addormentarsi.
È stato accusato di stalking e furto con scasso, tra gli altri crimini, secondo le autorità.
Un rapporto del NY Daily News afferma anche che Alvarado era stato precedentemente arrestato per aver tentato di irrompere nella stessa proprietà "con una pala" il 13 febbraio.

Un hobgoglin che punta reiteratamente a forzare la dimora della Dea Ariana con scopi tutt’altro che riconducibili ad un semplice furto.
Nuocere alla bellezza ariana della nostra Dea pare sia l’imperativo di masse informi di piccoli diavoli e mostriciattoli, fagioli goblins, che tentano di invadere le nostre aree protette.

La casa dovrà essere ripulita e le sue difese rinforzate.
Mi sorprende che nessun sistema d’allarme sia stato impiantato o era adeguato per poter rapidamente allertare le autorità di questo scasso seguito da una puzzolenta doccia, e da una dormita virulenta tra le candide lenzuola di seta celesti.

Anglin suggerisce di erigere un muro intorno alla casa, eventualmente sarà un’idea grandiosa, o potremo noi provvedere a formare un piccolo esercito di guardiani einherjar a difesa delle sue entrate.

Tutto per Lei, per la nostra Dea Ariana, o/ :

Advertisements

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.