Amidala dice No al suo Popolo

L’attrice ebrea Natalie Portman ha rifiutato di andare in Israele per partecipare ad una premiazione ebraica poichè è critica contro lo Stato d’Israele che maciulla palestinesi tutti i giorni.

SKY.NEWS.
L'attrice Natalie Portman ha difeso la sua decisione di non partecipare ad una cerimonia di premiazione ebraica, dicendo che può essere critica nei confronti della leadership israeliana senza boicottare l'intero paese.
Ha snobbato il premio della Genesi, noto come il premio Nobel ebraico, una decisione che ha portato alla richiesta di essere spogliata della sua cittadinanza israeliana.
Ma ha detto che fa tesoro dei suoi amici israeliani e della cultura del paese.
In una dichiarazione, la 36enne ha detto: "Lasciami parlare per me stessa. Ho scelto di non partecipare perché non volevo apparire come una sostenitrice di Benjamin Netanyahu, che avrebbe tenuto un discorso durante la cerimonia.
"Come molti israeliani e ebrei in tutto il mondo, posso essere critica nei confronti della leadership in Israele senza voler boicottare l'intera nazione. Faccio tesoro dei miei amici e familiari israeliani, cibo israeliano, libri, arte, cinema e danza. "
Il politico Oren Hazan, del partito di destra del Likud, ha detto che è una "completa follia" questa della Portman, selezionata per il Premio Genesis - noto come il "Premio Nobel ebraico" - e l'aveva definita "indegna di qualsiasi onore nello Stato di Israele" ”.
Citato in Israel National News, ha aggiunto: "La dolcezza può venire dalla forza: chiedo al ministro dell'Interno Aryeh Deri (Shas) di rescindere la cittadinanza israeliana di Portman".

Critica nei confronti di Israele, ecco come gli ebrei si trattano a vicenda , pensate come trattano gli altri.
Poi vedo la mia popolazione, insieme ad altre europee, tutte a piangere davanti ai film truffa dell’Olocausto, cioè alle sporche fantasie che si sono inventati per placare millenni di ira contro questi usurai, pornografi, mercanti di armi, di morte, di droga, contro questi parassiti che condizionano la vita di interi Stati non Giudaicizzati.

Anglin-DailyStormer :

"La dolcezza può venire dalla forza"?
E 'un proverbio ebreo?
Perché non riesco a decifrare cosa significhi.
Sembra una minaccia da assassinio ...

SKY.NEWS.

Il ministro della cultura e dello sport israeliano, Miri Regev, ha affermato che la Portman è stata ingannato dalla propaganda palestinese ed "è caduta come un frutto maturo nelle mani dei sostenitori del Boicottaggio, del Disinvestimento e Sanzioni (BDS)".
Il ministro degli affari strategici, Gilad Erdan, ha invitato l'attrice israeliana-americana a visitare il confine di Gaza per incontrare famiglie lì, sostenendo che i media "avevano distorto la verità".
Gli organizzatori del Premio Genesis hanno detto che un rappresentante della Portman aveva rifiutato l'onore a causa dei "recenti avvenimenti in Israele" che erano stati "estremamente dolorosi" per lei.
Hanno continuato dicendo che temevano che la decisione della Portman avrebbe "indotto la nostra iniziativa filantropica a essere politicizzata".
Non è chiaro se l'attrice riceverà comunque il premio in denaro di 1 milione di dollari.

Anglin-DailyStormer :

Sì, scommetto che è abbastanza ebrea da prendere i soldi.
Questa situazione arriva quando i malvagi kike hanno ucciso altri 4 palestinesi che si lamentavano della loro terra rubata.


Ovviamente l'obiettivo di darle il premio era di ottenere una copertura positiva del paese nel bel mezzo di tutta questa campagna di "uso di munizioni vere su dimostranti palestinesi disarmati", e il risultato avuto è esattamente l'opposto di quello che ci si aspettava.
I kikes hanno già scavato il loro buco su questo comunque uscendo dai cancelli chiamandola una traditrice della razza.
Tutto ciò rende molto più probabile che la Portman esca e parli ulteriormente delle cose di tipo BDS, che non sono buone per gli ebrei.
Onestamente, il comportamento israeliano e il comportamento dei grandi ebrei sono generalmente peggiorati nell'ultimo anno. In un modo estremo. Stanno facendo molte mosse pericolose che non passano alcun tipo di valutazione di rischio-beneficio di base.

Amidala e la sua libertà ebraica contro il suo Netanyahu-Imperatore Palpatine sotto gli scroscianti applausi dell’Evento Genesis o panimperialismo ebraico…..

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s