PENA DI MORTE PER I TRAFFICANTI

Il concetto e’ logico, se dai la morte ai ragazzi con la droga sei un assassino quindi vai dritto alla morte con iniezione letale o sedia elettrica. La Casa Bianca sta studiando una legge apposita.

WASHINGTON.POST

L'amministrazione Trump sta studiando una nuova politica che potrebbe consentire ai pubblici ministeri di chiedere la pena di morte per gli spacciatori di droga, secondo le persone con conoscenza delle discussioni, un segnale che la Casa Bianca vuole fare una dichiarazione forte nell'affrontare la crisi degli oppioidi.
Il Presidente Trump la scorsa settimana ha suggerito l'esecuzione di spacciatori di droga come un modo per intaccare la dipendenza da oppioidi. Gli oppioidi hanno ucciso circa 64.000 persone nel 2016 e la crisi sta mettendo a dura prova i servizi sanitari e di emergenza locali.
Le persone che hanno familiarità con le discussioni hanno affermato che il Consiglio di politica interna del presidente e il Dipartimento di Giustizia stanno studiando possibili cambiamenti politici e che un annuncio finale potrebbe arrivare entro poche settimane. La Casa Bianca ha detto che un approccio potrebbe essere quello di rendere grandi quantità di fentanil - un potente oppioide sintetico - un crimine capitale perché anche piccole quantità di droga possono essere fatali. Anche i funzionari della Casa Bianca stanno studiando sanzioni più severe per i grandi trafficanti.

Questo principio potrebbe anche ricadere sui Sackler, se riconosciuti colpevoli di aver taciuto sugli effetti collaterali, causati assuefazione, dell’ #Oxycontin e simili, i Sackler e i loro amministratori delegati dovrebbero passare nella camera dell’iniezione letale.

L’intera Civilta’ dei Bianchi Occidentali ringraziera’ per questo.

Advertisements

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.