DIO NON E’ QUI OGGI, PRETE

di Andrew.Anglin.Original.Source.Daily.Stormer.

Questo non è controverso, storicamente. Storicamente, tutti erano consapevoli del fatto che gli ebrei sono i figli della bugia. Si afferma chiaramente nella Bibbia che gli ebrei sono malvagi e satanici.


Nei paesi che sono ancora tradizionali, come la Polonia, la Grecia o la Russia, tutti lo sanno e lo riconoscono apertamente. Presumo che la Chiesa cattolica in Polonia dica cose del genere tutto il tempo, ed è appena stata sollevata proprio ora sui media inglesi perché gli ebrei stanno impazzendo per la Polonia per questa polemica sull’Olocausto.
Ad ogni modo, questo prete ha dichiarato i problemi con l’ebreo qui in un modo utile – credono veramente che la realtà esiste solo per servire i loro interessi.

SOURCE.RT.

L'associazione ebraica polacca ha accusato un prete cattolico di diffondere discorsi di incitamento all'odio dopo aver sostenuto in uno show televisivo che gli ebrei hanno la loro percezione della verità, che è spesso qualcosa che "serve solamente gli interessi di Israele".
Gli ebrei hanno "un sistema di valori completamente diverso, un diverso concetto di verità", ha detto Henryk Zielinski, sacerdote ed editore capo della rivista cattolica "Idziemy" ("We are going") all'emittente TVP durante uno spettacolo trasmesso per ultime Sabato. Ha continuato a sostenere che la verità era una nozione molto flessibile per gli ebrei.
Zielinski sosteneva che "la verità corrisponde ai fatti" per i polacchi ma, per gli ebrei, "la verità significa qualcosa che conferma la [loro] comprensione di ciò che è benefico". Se un ebreo è religioso, "allora la verità significa qualcosa che Dio vuole", il sacerdote ha affermato. Negli ebrei laici, "la verità è soggettiva o qualsiasi cosa serva gli interessi di Israele".
A sostegno della sua affermazione, Zielinski ha dichiarato di avere una buona conoscenza della letteratura spirituale ebraica, citando l'Haggadah, cioè un testo che descrive la storia biblica dell'esodo ebraico dall'antico Egitto. "Spesso queste storie non hanno nulla a che fare con i fatti", ha osservato il prete cattolico.
Le osservazioni hanno causato indignazione tra la diaspora ebraica della Polonia. L'Unione delle comunità ebraiche in Polonia ha presentato una denuncia ai sensi di leggi che stabiliscono che "trasmissioni o altri messaggi non possono propagare attività illegali ... non possono contenere contenuti che incitano all'odio o discriminano per motivi di razza, disabilità, sesso, religione o nazionalità “.

Gli ebrei hanno creato quelle leggi in ogni paese per farle uscire fuori ogni volta che qualcuno critica il loro comportamento.
Escludendo i paesi asiatici e musulmani, l’America è unica nel non avere queste leggi. La maggior parte dei paesi del Sud America li ha invece.
Non so perché gli ebrei pensano che sia una buona idea raddoppiare i polacchi, ma si raddoppiano sempre su tutto.
Se la Polonia decide di essere stufa di questa merda, cioe’ che i presunti campi di sterminio sono nel loro paese, e loro furono complici die nazisti. Hanno la possibilità di scavare e mostrare che non ci sono fosse comuni ad Auschwitz. Possono esaminare le presunta camere a gas e mostrare che in realtà non sono camere a gas, (o almeno se avete mai visto camere a tenuta stagna con porte in legno…n.d.R.)

In questo momento, in Polonia esiste una legge contro la ricerca sull’Olocausto. Gli ebrei hanno introdotto questa nuova narrazione della loro “verita'” incolpandoli per l’Olocausto (anche se la Germania è ancora sotto accusa…), e i polacchi stanno cercando di approvare una legge per rendere illegale quersto per gli ebrei che lo reclamano. La cosa più facile da fare sarebbe semplicemente l’abrogazione della legge che dice che non puoi ricercare materiale sull’Olocausto e mostrare che nessuno è responsabile perché non è realmente mai accaduto.

VIDEO PROIBITI IN ITALIA, MA NON ALTROVE, QUESTO PERCHE’ NON VIVIAMO SOTTO DITTATURA MARXISTA, OVVIAMENTE:

 

Advertisements

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.