LA CINA DIVENTA UNA DITTATURA

La Cina diventera’ tra pochi giorni una dittatura comunista in maniera ufficiale.

L’Europa “democratica” e “liberale” tratta economicamente a pieno ritmo da decadi con questa dittatura comunista: merci, attivita’ di cinesi in Europa, delocalizzazione di imprese, e addirittura scambi culturali, cerimonie, incontri, moda, etc.

Questo perche’ la Troika Europea e’ anch’essa una Dittatura Marxista, tuttavia non dichiarata ufficialmente, e propone tanti temi importanti: la non protezione delle merci europee, l’accoglienza universale, il no al razzismo, al fascismo, e il “rigore” economico.

Ormai solo i sinistrorsi fanno finta che questo orripilante ed acrimonioso status quo possa rimanere indisturbato, citando morte e carestie se uscissimo da questo giogo stalinista.

E’ una truffa.

CORRIERE.

SEUL — Xi Jinping leader assoluto della superpotenza cinese fino a quando vorrà. È questo il quadro che si sta delineando a Pechino, perché il Comitato centrale del Partito comunista ha proposto di rimuovere dalla costituzione il limite di due mandati di cinque anni l’uno per la carica di presidente della Repubblica Popolare cinese. La notizia è stata data dall’agenzia statale Xinhua e non c’è da dubitare che «la proposta» verrà accolta. Xi Jinping, 64 anni, è presidente dal marzo del 2013 e nei prossimi giorni è attesa la sua «rielezione» da parte del Congresso nazionale del popolo che si aprirà il 5 marzo. Con questa revisione della costituzione, quando nel 2023 scadrà il suo secondo mandato, Xi potrà ricandidarsi per un terzo.

Nazioni ad economie e velocita’ diverse, con Governi diversi, devono unirsi formando una realta’ economica aberrante, diretta da una Troika di individui, un’oligarchia fatta e composta dalle stesse menti malate fin dal 2001, devono sottostare alla svalutazione del mercato del lavoro, all’innalzamento spropositato delle tasse, alla fine delle fabbriche, all’incremento massiccio di popolazioni con IQ molto basso, componenti flussi massicci non coordinati e iniettati dentor le nostre societa’ e vite oltre ogni improponiobile con i risultati atroci che ne stanno conseguendo.

E’ una truffa: non ci hanno migliorato la vita, l’economia, la famiglia, ma ci hanno divorato queste cose.

Non si puo’ continuare a sostenere truffa e truffatori pensando di farla franca.

Non si puo’ presentare la dittatura in Cina non scrivendo che e’ una Dittatura Comunista.

Non si puo’ interpretare la verita’ e la realta’ camuffandole facendo finta di niente.

Ci saranno conseguenze. Gravi conseguenze.

 

Advertisements

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.