LA POLONIA TRA IL 1939 E IL 2018

Impressionante questa ciminiera? Non trovate? Da qui dicono che uscisse il fumo dei corpi bruciati degli Ebrei…Che dite? E’ così ?

Quello che non piace ricevere sentire da nessuno di noi penso siano minacce, intimidazioni al proprio operato specialmente se fosse un estraneo o un qualsiasi conoscente a farcele.


Il Governo Polacco ha deciso di smarcarsi definitivamente da qualsiasi connessione all’Olocausto sancendo con una legge molto articolata che si puo’ riassumere in: “Noi non c’entriamo nulla, e chiunque puo’ ESPRIMERE LA PROPRIA OPINIONE SU COME VEDE LE COSE”.
Una dichiarazione di Guerra stando alla risposta , ovviamente, unitaria di Israele che insulta, accusa e minaccia, attraverso le loro solite intimidazioni banditesche tutti coloro i quali non si piegano ai loro dogmi e dettami di dogma.

SOURCE.RT.TIMES.

I leader israeliani sono in armi per la legislazione in sospeso in Polonia che ufficialmente metterebbe fuori legge incolpando i polacchi per gli atroci crimini dell'Olocausto commessi sul suolo polacco durante la seconda guerra mondiale.
Il primo ministro Benjamin Netanyahu ha definito la proposta di legge, approvata venerdì dalla camera bassa del parlamento polacco, "infondata". La nuova legislazione prescrive il tempo della prigione per usare frasi come "campi di sterminio polacchi" per riferirsi ai famigerati campi di concentramento di massa nazisti tedeschi operanti nella Polonia occupata durante la seconda guerra mondiale.
"Non si può cambiare la storia, e l'Olocausto non può essere negato", ha scritto Netanyahu su Facebook ieri, aggiungendo che aveva chiesto all'ambasciata israeliana in Polonia di "incontrarsi stasera con il primo ministro polacco per trasmettere la mia ferma posizione contro questo disegno di legge. ”
Il disegno di legge, che ha ancora bisogno dell'approvazione del senato e del presidente della Polonia, è percepito dai critici come un tentativo del governo nazionalista del paese di colpire chiunque cerchi di contestare la sua posizione ufficiale sulla condotta dei polacchi durante la guerra, che pone enfasi sull'eroismo rifiutando la complicità di alcuni nell'assassinio di massa. Secondo la nuova legislazione, chiunque attribuisca pubblicamente la colpa ai crimini commessi dai nazisti nei confronti dei polacchi o dello stato polacco sarebbe soggetto a sanzioni.
"Le organizzazioni non governative indicano che ogni giorno l'espressione" campi di sterminio polacchi "viene usata in tutto il mondo", ha detto il vice ministro della giustizia polacco Patryk Jaki in un discorso davanti alla camera bassa di venerdì. "In altre parole, i crimini nazisti tedeschi sono attribuiti ai polacchi. E finora lo stato polacco non è stato in grado di combattere efficacemente questi tipi di insulti alla nazione polacca ".
Il memoriale dell'Olocausto di Israele, Yad Vashem, ha rilasciato una dichiarazione contro la legislazione polacca, dicendo che "è in grado di offuscare le verità storiche sull'assistenza che i tedeschi hanno ricevuto dalla popolazione polacca durante l'Olocausto".
"Non c'è dubbio che il termine 'campi di sterminio polacchi' sia un travisamento storico", ha detto il memoriale di Yad Vashem. "Tuttavia, le restrizioni sulle dichiarazioni degli studiosi e di altri sulla complicità diretta o indiretta del popolo polacco con i crimini commessi sulla loro terra durante l'Olocausto sono una grave distorsione".

Questi privilegiati israeliani oggi si permettono di costringere tutti i media europei e paesi loro seguaci di IMPORRE celebrazioni e trasmissioni, e quant’altro per ricordare quando se la passavano male in Europa prima del 1945 e dopo il 1932, a modo loro.
Quello che loro definiscono un genocidio, e Io chiamo DOGMA, deve essere quasi una giornata sacra e venerabile, mentre il genocidio di 20milioni di bianchi europei nella Russia Sovietica-Marxista e’ una barzelletta, ma posso continuare.
Il Genocidio di 7 Milioni di tedeschi, i 300000 civili tedeschi bruciati e sterminati in una notte a Dresda, le 2 Milioni e oltre di donne tedesche , stuprate, mutilate ed uccise dai sovietici e dagli alleati nel Post-2nda Guerra, i 5000 cinquemila bambini-ragazzini tedeschi usati per sminare le coste danesi, di cui 2500 morti dilaniati, e oltre la meta’ dei rimanenti mutilati, le migliaia di ex soldati e exSS avvelenati nel Post-2nda Guerra dall’arsenico e dal tallio, ad opera degli ebrei, i 10000 morti tedeschi, di cui 5000 bambini, nel vile affondamento della nave di crociera Willhem-Gustloff ?
Leopoldo III del Belgio fece mutilare ed uccidere 10Milioni di Congolesi…
Dove sta la giornata per celebrare l’Olocausto del Congo?
Pellerossa? Aborigeni?

Che dovremmo celebrare? Di come l’Elite Oligarchica della Finanza Ebraica Mondiale ha incentivato programmi di mistificazione universale inclusa la diffusione del dogma delle “saponette” dal grasso umano?

Tutti quelli che ci censurano, evitano di rispondere alle nostre domande, ci deridono, e ci insultano, ricordiamo, sempre a tutti loro, che la loro credibilita’ e’ pari alla trovata geniale delle saponette..per non menzionare le lampade.

E tanto, tanto altro…

Advertisements

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.