I NUMERI DELLA DIVERSITA’ MULTICULTURALE

Sono tanti, con comuni denominatori: stranieri, illegali, clandestini, nullafacenti, criminali, recidivi, stupratori, bivaccano nelle nostre citta’, dandosi al gioco d’azzardo, all’ alcool, al crimine, e… a circondare minorenni per palpeggiarle nelle parti intime e magari…andare oltre…

FONTE.ILGAZZETTINO.

VENEZIA - L'hanno avvicinata, accerchiata e spintonata nel più vicino sottoportico perché uno di loro potesse palpeggiarla nelle parti intime, con l'intenzione di approfittare della situazione e probabilmente stuprarla.
Non è più caccia all'uomo ma caccia al branco per le molestie sessuali subite da una tredicenne venerdì pomeriggio in via Garibaldi a Castello. Una delle zone più popolate e frequentate di Venezia dove mai si sarebbe pensato potesse accadere un simile episodio, in pieno giorno.
La tredicenne ha sporto denuncia in Questura per la violenza sessuale, e i suoi indumenti sono stati posti sotto sequestro e consegnati al reparto della Polizia Scientifica: si cercano le tracce dello sconosciuto che l'ha palpeggiata nelle parti intime, fosse anche un solo capello rimasto sui vestiti che possa ricondurre al Dna dell'aggressore. Le indagini sono in corso e la polizia passerà al vaglio tutte le telecamere di videosorveglianza della zona: via Garibaldi, Riva Sette Martiri e Riva degli Schiavoni, per cercare di individuare il gruppetto che è stato descritto dalla giovane. Si tratta di tre o quattro uomini stranieri, nordafricani, che hanno intrappolato e terrorizzato quella che è poco più che una bambina...

Ma queste notizie le dobbiamo andare a scovare noi, non le raccontano nei TG o nei giornali nazionali in prima pagina, tranne che quel branco fosse di ragazzi italiani.

Come gia’ spiegato antecedentemente gli immigrati illegali clandestini si spalleggiano a vicenda, occupando quartieri, condomini, case, stazioni, facendosi forti del loro numero impressionante, superiore a quello delle nostre forze dell’..ordine… Le loro Forze del Disordine invece sono sempre piu’ numerose, infoltite ogni giorno grazie ai continui sbarchi, ai pochi controlli, alle carceri che straripano come fiumi impazziti.
E in tutta questa follia i Marxisti, I protettori e Corruttori Amici delle Banche, SI INDIGNANO, CI DICONO CHE FARNETICHIAMO…CHE SIAMO RAZZISTI, ADDINTANDO NOI COME QUELLI FUORI DI TESTA, come gente pericolosa e non sana, non adatta a vivere nella Societa’.

Loro invece sono adatti a vivere in una societa’ dove una bambina viene quasi violentata in pieno centro e col “favore” della luce solare in una citta’ come…Venezia.

Loro sono sani e adatti per vivere in mezzo a quei porci che difendono,

…e adatti a vivere il futuro che stanno auspicando per i nostri figli:

Advertisements

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.