LE NOSTRE 20 TOP STORIE DEL 2017

FONTE.DAILYSTORMER.&.WOTANSVOLK

Il 2017 e’ stato sicuramente un Anno Memorabile per il nostro Movimento di Rinascita e di Consapevolezza Storica, Identitaria e Razziale. Ripercorriamo insieme i 20 momenti piu’ topici dell’ anno appena passato con l’augurio che il 2018 segnera’ altre indimenticabili e memorabili hit.

20)

LA BATTAGLIA DI BERKELEY,  spiega come altre in precedenza la falsita’ del mondo dell’informazione marxista, la degenerazione di individui che sono stati soggiogati dal Cultural Marxismo, la violenza di questi individui. Nathan Damigo, attivista dell’AltRight, colpisce con un pugno in faccia “una ragazza” marxista che era in procinto di lanciare bottiglie e/o altri oggetti contundenti contro la folla dei manifestanti nazionalisti radunata a Berkeley. Si scoprira’ in seguito di come quella ragazza , un tempo di una candida dolcezza e bellezza acqua e sapone, sia diventata una degenerata dedita ad attivita’ sconsiderate e prive di alcun valore etico, morale e di un qualsiasi senso logico civile.

19)

PewDiePie fa un appello per lo sterminio degli Ebrei.
PewDiePie ha realizzato un video comico in cui chiama al “Death to All Jews” (Morte per tutti gli Ebrei).
Il Daily Stormer lo ha messo nel suo banner/ stendardo.
In seguito la SPLC ha collaborato con il Wall Street Journal per farlo licenziare dall’ebraica “Disney”.
E i ragazzini che sono fan di Pewds ora odieranno i kike per il resto della loro vita.

18)

La scia di sangue cristiano europeo, americano e bianco/cristiano in generale a causa del Terrorismo Islamico continua il suo alto trend nel 2017.

https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Islamist_terrorist_attacks#2017

Come rimarca A.Anglin, la lista o le liste di quegli attentati non includono gli attacchi perpetrati da quelli che le autorita’ hanno bollato solo come “malati mentali”, anche se di religione semita, organizzati e disegnati con minuziosi dettagli, ed ovviamente senza essere per forza frutto di un’organizzazione sedicente mondiale che ovviamente non sia altro che la stessa Religione che accomuna questi sporchi assassini.

17)

Abbiamo scoperto che un quadro esposto nel Museo della Follia curato da Vittorio Sgarbi e’ stato ingiustamente attribuito ad Adolf Hitler. Il critico e la stampa marxista che si odiano a vicenda, tra l’altro, hanno fatto muro comune nel non rispondere alla nostra rivelazione. Sarebbe troppo elegante ed umano ammettere da parte di un truffatore dello Stato, condannato e pregiudicato, che ha commesso uno sbaglio “professionale” di una gravita’ immensa. E sarebbe troppo per i Media amministrati e diretti dalla Lobby Ebraica ammettere che abbiamo detto il vero, con prove alla mano. Non ci importa. Il loro silenzio alle nostre precise accuse, allo strappo che dei poveri ragazzi senza arte e parte nella loro Societa’ di degenerati, qualunquisti ed ipocriti, e’ piu’ meritevole e degno di qualsiasi risposta da parte loro. Grazie.

16)

Si scopre che Lauren Southern ha avuto una relazione sentimentale con un meticcio. Non la consideriamo una hit, molti del nostro movimento sono stati convertiti, molti un tempo neutrali sono passati tra le nostre fila. Nella vita si puo’ sbagliare. Il bombardamento Cultural Marxista ha fatto e fa continui danni immensi. Lauren , si spera, avra’ ormai preso consapevolezza del suo sbaglio giovanile. Come tanti, tra di noi.

15)

Parlando di molti convertiti o desti dall’avanguardia nazionalista, il nostro Re “Leonida” Anglin, svetta in cima alla classifica. Un articolo, quasi un libro, di un ritardato mentale del The Atlantic getta fango in maniera deliberatamente sociopsicopatica su Andrew, tanto per dimostrare che la nostra fracassante avanzata si sta rivelando così dirompente e devastante che questi sinistri , sionistroidi, sinistrorsi marxisti degenerati ed ipocriti, raccolgono le loro ultime forze ed accennano una alquanto psicolabile ed ingenua difesa che abbiamo deciso di sbaragliare in Yet It Moves, Eppur si muove , celebre frase pare pronunciata da un Galileo prigioniero per farsi comunque ragione della sua tesi scientifica sul moto solare e terrestre.

14)

Dum..dum..dum durm dum ndum ndu dum… Star Wars..il potere soggiogativo del piu’ potente Media, il Cinema, utilizzato per affermare le pericolose ed illogiche tesi degenerative ebraiche sul multiculturalismo, il globalismo e la fine identitaria, una Saga Stellare svelata e raccontata nel saggio epocale Jewdi : La Storia della lotta di razza in Star Wars., che di recente ha riassunto il malcontento per l’ennesimo pasticcio di una storia senza piu’ Storia.

13)

Non era per noi, ricercatori di Storia, una novita’. Gia’ sapevamo , ad esempio, che gli africani catturati, resi prigionieri, e trasportati in America come schiavi, fu un’opera di mercanti schiavisti senza scrupoli ebrei,

ecco perche’ non ci ha affatto stupito scoprire che sempre LORO ci stanno riprovando, con grande , ed ennesimo, successo adesso e in Europa. Ne “I Signori dei Droni II” sveliamo come l’Invasione sia finanziata in maniera “esemplare” da tracotanti miliardari eccentrici e magnati di sangue ebraico come il famigerato e vituperato George Soros. Una flotta di navi, di droni, da costi giornalieri SBALORDITIVI: 15K € setimanali per ogni membro semplice dell’equipaggio, 20K € costo giornaliero per ogni singolo vascello, 400K € per ogni drone da ricognizione in dotazione alle navi da finto soccorso utilizzate per il trasbordo di finti rifugiati. Che aggiungere ? La Storia si ripete ?

12)

Tra le Top Storie che abbiamo tirato fuori dalle nebbie tiranniche cultural marxiste, “Il Genocidio Bianco del 1804”ad Haiti e’ sicuramente quella che ha avuto piu’ successo nel 2017. Scoprire come migliaia di bianchi, tra civili, donne, anziani, e bambini, sono stati barbaramente massacrati da volgari negri senza scrupoli ed onore mette sicuramente a disagio certi schifosi benpensanti think-tank da salotto e squallidi talk show televisivi. Ne faranno sicuramente un film: nelle loro teste da martellare e falciare via.

11)

Il Principe Harry, fratello del successore al trono britannico, sceglie la sua promessa sposa: Lady Harambe, sangue colorato. Ma non tutti i parenti e gli alti dignitari della corte ne sono entusiasti…figuriamoci noi sudditi.

10)

Da qualche mese nel 2017 seguivamo notizie “sconcertanti” provenienti dalla Norvegia, fino a quando il quadro di cio’ che stava accandendo e’ stato completato ed ha avuto un pieno significato logico.

Cominciamo a capire che tra i nazionalisti c’e’ un’ampia parte di Sionisti Europei, Gentili, fuori di testa. Dispongono anche di Media, anche in Italia, come Libero, e promuovono la lotta contro i musulmani ma salvando Israele ed attaccando spietatamente i suoi nemici. La storia della foto sopra mette veramente paura. Tutto cio’ deturpa il volto del nostro movimento, e non ci appartiene. I sionisti gentili sono la feccia estrema dell’umanita’. Un cancro globale da estirpare ancor prima del Terrorismo Islamico.

9)

La fine della Net Neutrality promulgata dal Presidente Donald J Trump non e’ a mio avviso , e di altri, la fine di Internet. Internet e’ finita per altre cose piu’ repellenti e vomitevoli, ad esempio Facebook.
Richard Spencer infatti si chiede e chiede: come esattamente la Net Neutrality permetteva a Twitter e Facebook, ed altre piattaforme globali e “sociali”, di bannare la gente. Forse la Net Neutrality non e’ mai esistita sul serio ?

8) 

Leggere e’ importante. Capire la differenza tra racconti di fantasia, verosimili, ed inverosimili, e’ importantissimo. Ecco perche’ in un solo giorno ho letto il Diario di Anna Frank, l’ho analizzato, ed ho esposto dei punti critici, a mio giudizio e della Storia, non sanabili. Aspetto di essere contraddetto.

Questa occasione fa anche il punto sulle assurdita’ schifose perpetrate dalle volgari ed ignoranti tifoserie calcistiche che con i loro ottusi modi di fare non fanno altro che validare e certificare l’odio e la loro sottomissione al nemico. Si vergognino.

7)

Mi sono tolto un sassolino dalla scarpa che portavo fastidiosamente fin da quando ero bambino. La scoperta , comunque, non e’ totalmente mia, ma mi autoriconosco il pregio di aver gettato una solida “architettura” a questa nell’esposizione analitica di Monnalisa Overdrive: un trans eretto come un, se non il primo, dipinto piu’ universalmente famoso e di valore assolutamente inestimabile.

6)

Ho sempre provato disgusto per il fascismo di Mussolini. Nel 2017 mettendomi Julius Evola sulle spalle ho dato il via al bombardamento contro questi clown da circo che pretendono di essere nazionalisti ed identitari ma non sanno in realta’ nemmeno dove stanno di casa. Con Hyper Fascism segniamo una svolta ed anche rimarchiamo una vendetta contro questi mentecatti che frenano il vero sviluppo e la vera avanguardia sociale su cui il nostro movimento lavora ogni giorno sotto i colpi bassi del Grande Fratello Marxista. Chiamate pure il fascismo di Mussolini come mafia o come truffa per cornuti e pazienti idioti. Innalzerete il vostro onore e la vostra coscienza storica.

5)

Donald J Trump , 45th Presidente degli Stati Uniti d’America, il Candidato su cui nessun idiota spettatore o partecipante alla suburra televisiva e mediatica marxista avrebbe scommesso, l’ Eroe delle nostre armate troll, il Presidente che tutti i nazionalisti vorrebbero avere. Lui e’ arrivato. In parte sapevo benissimo che le lobby ebraiche , anche attraverso la figlia ebrea, lo avrebbero in seguito soggiogato, influenzato e condizionato, ma e’ stato bello crederci: al Muro, a Kek, alla fine del globalismo, e in una sola parola al #MAGA !!!

Un’epopea storica sbalorditiva che ha destato ed unito transnazionalmente milioni di bianchi sotto un’unica bandiera! Ecco allora che raccogliere quella Eredita’ ed Identita’ e’ il regalo piu’ bello che il Fato e la Provvidenza hanno voluto darci con la sua Elezione !

4)

La Sinistra in Italia ha i suoi eroi, gentaglia come Roberto Saviano, un inetto ignorante,

complice senza scrupolo delle malsane idee descritte e propagandate nei suoi racconti di Gomorra che ispirano alla violenza migliaia di giovani suscettibili al successo facile e alla vita sfrenata. Lui, Saviano, difende ovviamente questi non valori: come l’Immigrazione Clandestina, la fine della nostra Identita’, le bugie perpetrate al solo scopo di distruggerci. Con una bella manata su quel suo cucuzzone da scemo criminale lo respingiamo indietro nel suo buco d’inferno demoniaco insieme alle sue menzogne da “falso intellettuale”.

3)

Scoppia il caso Harvey Weinstein. Altra Non Sorpresa per quelli tra le nostre fila. Solo conferme. Solo la fine degli stereotipi,

delle bugie e delle coperture marxiste sullo sporco e depravato lavoro dei “Produttori di Hollywood” e delle prostitute al loro seguito. Si sentono ora violate nella loro intimita’ di donna. Come Asia Argento, alla quale indirizziamo un inascoltato appello. Asia e’ una marxista, in fondo ha avuto quel che la vita le ha fatto meritare, e cioe’ sperma ebraico schizzatole addosso.

2)

Il ruolo di capri espiatori cucitoci addosso dal nostro nemico ormai non ci stanca piu’. Lo accettiamo silenziosamente. Le minacce di attentati dinamitardi contro obiettivi israeliani in patria e nel mondo nel 2017 hanno raggiunto il picco massimo, e la stampa ovviamente ci ha individuato come i promotori, gli strateghi della tensione, gli artefici di questa violenza psicologica e sistematica. Come dare loro torto? Non potevamo dare loro torto a parole ma nei fatti. Si scopre che il vero artefice di tutte queste chiamate e minacce e’ un ragazzo ebreo.

La Stampa e Israele si sono scusati con noi per aver sbagliato? Hanno riconosciuto di essere stati troppo frettolosi e maliziosamente malvagi nell’attribuirci la solita etichetta dei cattivi spietati nazisti ?

Come sopra al punto 17 ho dimostrato: Sgarbi docet.

1)

Battaglia per Charlottesville e’ stata senza dubbio il culmine del risveglio bianco ed identitario di una Nazione.

Advertisements

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.