NON ABBIAMO SFRUTTATO NESSUNO

Spesso sentiamo dire che dobbiamo pagare per presunte malefatte del nostro passato imperiale con l’accettazione della massiccia immigrazione nelle nostre terre natali.

Questo argomento dipende da quella che chiamano “Colpa dei Bianchi”. Una parte della nostra gente va di corsa ad indulgere nell’ etno-masochismo, vi fanno sentire in colpa ma la verita’ e’ che NON AVETE NESSUNA COLPA.

Ma possiamo rompere questa farsa del -politicamente corretto- semplicemente rifiutandoci di chiedere scusa per quello che siamo.

Non dispiace per la colonizzazione dei “popoli indigeni”; dopo che gli europei li lasciarono sono tornati ai loro modi da terzo mondo.

(Noi avevamo gia’ il colosseo 2000 anni fa , loro ancora oggi vivono nelle capanne, n.d.R.)

Inoltre, queste persone non creano nulla di nuovo, tranne che qualche feroce dittatura, il cannibalismo, i riti tribali perversi, la povertà, e la guerra civile.

Non dispiace per l’Apartheid. Dopo che i nativi africani hanno preso il controllo, oggi i bianchi vengono macellati nelle loro aree proprio come hanno fatto ad Haiti qualche secolo fa.

(Informatevi sul massacro quotidiano dei bianchi in Sud Africa, di come i bianchi ora sono poveri in Sud Africa ed i neri li hanno completamente sopraffatti spolpando e distruggendo tutto quello che i bianchi avevano creato anche per loro, n.d.R.)

Date un’occhiata a quello che è successo sotto Robert Mugabe e altri leader africani!

Non mi dispiace per la schiavitù. Ogni razza sul pianeta ha praticato la schiavitù in un punto o un altro. Più bianchi sono stati rapiti e resi schiavi dai musulmani rispetto al numero dei neri ridotti in schiavitù dai bianchi.

(In Israele la tratta e la schiavitu’ delle prostitute ucraine e russe e’ ancora una realta’ nel 2017, n.d.R.)

Sono stati i Bianchi che hanno fondato il movimento abolizionista e hanno combattuto per porre fine alla schiavitù.

Oggi varie tribù in Africa continuano a schiavizzare l’una l’altra.

Eppure si dice che c’è solo sangue sulle mani degli europei!

Se non altro, sotto il dominio bianco i paesi del terzo mondo hanno avuto un più alto livello di vita, allora potrebbero aver imparato a produrre in proprio? Ma no , dopo che noi lasciammo quelle terre a loro stessi ciò che costruimmo fu ed e’ da loro distrutto.

Noi non siamo dipendenti da voi. Se non altro, voi neri avete bisogno di noi (ma non per parassitare e distruggerci, n.d.R.).

Non mi dispiace per le crociate; i nostri antenati hanno combattuto con coraggio per cacciare l’Islam fuori dall’Europa.

Se non fosse per il loro valore tutta la nostra civiltà sarebbe sotto la tirannia islamica.

 

Quello stesso spirito eroico scorre ancora attraverso il sangue della nostra gente di oggi.

Il nazionalismo etnico tra gli europei è in aumento sul fronte degli invasori.

Non mi dispiace per l’ “Imperialismo”. I mongoli costruirono il più grande impero della storia umana, ma nessuno suggerisce che essi dovrebbero negare il loro senso di identità culturale e razziale.

Il problema non è che i nostri antenati erano imperialisti, ma e’ che l’ Impero e’ la piu’ alta forma possibile di Governo di una Grande Civilizzazione.

VENI, VIDI, VICI, solo Noi Bianchi possiamo dirlo a pieni titoli.

Tali accuse contro l’intero mondo dei bianchi sono solo scuse per derubarci delle nostre terre natie una volta prospere e dei nostri ruoli vitali una volta in maggioranza.

France National Football UEFA
The England U21 team group .

L’Arabia Saudita insiste sul fatto che l’Europa dovrebbe prendere più rifugiati. Quando in realta’ il Regno Saudita e affini sono Stati ricchi di petrolio in grado di dare a milioni un posto dove stare. Invece di importare i propri parenti nel loro paese, si offrono di costruire moschee in Germania, Francia e Inghilterra, etc., perche’ ? !

Non mi dispiace per il presunto “Olocausto”.

I commissari sovietici uccisero almeno 30.000.000 della mia gente in Europa orientale. Noi non sentiamo parlare di queste atrocità perché gli ebrei non erano le vittime, ma i colpevoli.

Mi rifiuto di versare una lacrima per la narrativa di Hollywood:

quando gli Ebrei fuggiti dall’Europa dopo la seconda guerra mondiale, hanno proceduto alla pulizia etnica dei palestinesi per stabilirsi in Israele.

(Mi rifiuto di lavarmi la faccia con il sapone ottenuto dai loro film di propaganda, n.d.R.)

Questo spostamento in Medio Oriente ha creato risentimento verso il mondo occidentale da parte dei sunniti. I sionisti li hanno potuti cacciare via, fuori dalle loro presunte terre, ma noi invece dobbiamo prenderli dentro le nostre terre.

I Liberali sosterranno che loro sostengono i “diritti umani”, ma il minuto che si dice loro che i bianchi hanno il diritto all’autodeterminazione urlano “Sei parte del problema!”, abbracciando così il genocidio culturale e demografico di una razza che ha creato la stessa civiltà che costoro prendono per scontato.

Non ha senso scusarsi comunque. Essi si limitano a vedere cio’ come un segno di debolezza e vi attaccheranno ancora più duramente.

L’unico modo per ribellarsi è quello di rifiutare di chiedere scusa.

Non siamo dispiaciuti per quello che i nostri antenati hanno fatto.

Noi non siamo dispiaciuti per quello che siamo oggi.

Nessuna scusa, nessun rimpianto, senza dubbio, nessun compromesso.

Advertisements

2 thoughts on “NON ABBIAMO SFRUTTATO NESSUNO

  1. Il problema è che c’è troppa gente ignorante in giro che non ha studiato e manco s’informa! Poi o veri razzisti sono proprio loro che trattano gli africano come dei poveri deficienti da assistere perché non in grado di cavarsela da somi!

    Liked by 1 person

  2. Esattamente.
    Non solo ammettono indirettamente che sono razze inferiori ma si sentono pur ein colpa per cose che non hanno fatto.

    E’ ora che la finiscano, specialment enegli ambienti cattolici,
    sono loro a trattarli come si trattnao i cani abbandonati,,,,
    se sono esseri umani perche’ non sono capaci di costruire un bel nulla ?

    Non sono stati capaci in Africa e lo saranno in Europa ?

    Quella mappa , sopra, parla chiaro.

    Si stanno vedendo infatti le loro -capacita’- e molto spesso, da un bel pezzo.

    Ora c’e’ anche il rischio che i militari, le forze dell’ ordine, neanche piu’ li perquisiscano, li arrestino, perche’ fanno gruppo e li respingono.

    Mentre noi bianchi se non abbiamo documenti o non facciamo uno scontrino siamo perduti
    loro fanno quel che vogliono…

    Questa e’ non retorica da bar, questo e’ quello che sta avvenendo.

    Chi non la pensa così e’ un complice,
    partendo dai politici e finendo con i giudici.

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s