SETH RICH

Seth Conrad Rich e’ stato un giornalista ventisettenne impiegato del DNC, Comitato Nazionale Democratico americano, barbaramente ucciso il 10 luglio 2016 in un quartiere di Washington D.C., ed era ebreo.

Seth e’ cresciuto ad Omaha, Nebraska, in una famiglia ebrea. Nel 2011 si e’ diplomato presso l’Universita’ di Creighton , dove ha brillato specialmente in materie come Storia e Science Politiche.

All’epoca della sua morte, Rich era il direttore dei dati per l’espansione del voto presso il DNC, dove era stato impiegato per due anni e aveva lavorato su un’applicazione informatica per aiutare gli elettori a localizzare le stazioni di voto.

Rich e’ stato colpito a circa un isolato dalla sua casa nel quartiere Bloomingdale di Washington D.C. . La polizia è stata avvisata di colpi d’arma da fuoco alle 4:20 AM da un automatico sensore di allerta appositamente studiato per captare spari chiamato ShotSpotter.
Rich è stato trovato cosciente ma poi e’ morto in ospedale.
Newsweek ha riferito che secondo la polizia Seth potrebbe essere stato ucciso in un tentativo di rapina e che il quartiere era stato recentemente afflitto da rapine mano armate. Sebbene la cinghia dell’ orologio di Rich sia stata trovata strappata, non gli è stato rubato nulla.

Secondo il rapporto dell’ autopsia, Seth è morto per aver ricevuto due colpi alla schiena.
La fidanzata di Rich ha dichiarato a NBC Washington:
“C’era stata una lotta: le sue mani erano ferite, le ginocchia erano contratte, il viso ferito, eppure aveva due colpi alla schiena, ma non gli hanno rubato nulla … tranne la sua vita…”

Il Dipartimento di Polizia Metropolitano (MPDC) ha pubblicato la sua consueta ricompensa di $25.000 per informazioni sulla morte. Il lobbista repubblicano Jack Burkman ha offerto una ricompensa aggiuntiva di 105.000 dollari.

La presidente del DNC, Debbie Wasserman Schultz, ha rilasciato una dichiarazione in cui piange la perdita e lode l’opera di Rich nel proteggere il diritto più sacro che condividono tutti gli americani – il diritto di voto.
Hillary Clinton ha parlato invece di questa fatalità durante un discorso dove ha promosso la limitazione nella disponibilità delle armi.
I genitori e la fidanzata di Rich sono apparsi sul Crime Watch Daily per parlare del caso.
Nell’Ottobre del 2016, una targa fuori dalla sede del DNC e’ stata dedicata alla memoria di Rich.
Nel Febbraio 2017, la Sinagoga Beth El in Omaha ha indetto una borsa di studio per onorare la memoria di Rich per aiutare i bambini ebrei a frequentare i campi estivi.
Il 19 marzo 2017, il fratello di Rich, Aaron, ha avviato una campagna GoFundMe per raccogliere fondi per l’indagine di omicidio.

L’ omicidio di Seth Rich ha scatenato una serie di teorie cospirative che stanno dietro la sua morte, e tutte guardano alle rivelazioni dei contenuti delle eMail della Clinton e del suo staff.
Pare , ma non e’ ancora stato provato, che Seth sia stato la gola profonda dietro il passaggio di informazioni dei democratici della Clinton a Wikileaks.
In una eMail la Clinton , ad esempio, auspicava l’ intervento di un drone per silenziare Julian Assange, questo fa presupporre che gli alti vertici democratici non possiedano nessuno scrupolo nel togliere di mezzo ogni potenziale spina nel fianco che possa essere ritenuta come la sorgente di informazioni riservate, proprio come Seth Rich.

Ed Butowsky, collaboratore di Fox News e consulente finanziario, ha contattato la famiglia Rich e ha raccomandato l’assunzione di Rod Wheeler, un ex investigatore di omicidi e collaboratore di Fox News; Un’offerta accettata dalla famiglia.
Il 15 maggio 2017 Wheeler ha riferito , in maniera falsa ma di proposito, a Fox 5 che esiste una prova che Seth Rich aveva contattato WikiLeaks; una richiesta che non è stata mai verificata indipendentemente da Fox.
Il giorno successivo, mentre altre testate giornalistiche erano concentrate ampiamente sulla rivelazione di informazioni riservate di Donald Trump alla Russia, Fox News ha pubblicato una storia principale sul suo sito web dove incece ha fornito un’ampia copertura di notizie sulle affermazioni di Wheeler per l’omicidio Di Seth Rich.
Nel riportare queste affermazioni, la relazione Fox News ha riacceso le teorie del complotto della Destra sull’uccisione di questo giornalista.

Altre testate hanno rivelato che Wheeler è stato un sostenitore di Donald Trump e secondo l’NBC News ha “sviluppato una reputazione per fare affermazioni fantasiose.
La famiglia di Seth Rich, il dipartimento di polizia di Washington DC, l’Ufficio del Sindaco di Washington, l’FBI e le forze dell’ordine non hanno gradito le affermazioni di Wheeler.
La famiglia ha detto: “Siamo una famiglia che si impegna nei fatti, non abbiamo bisogno di false prove per riempire il vuoto lasciato da Seth e distrarre l’applicazione delle leggi e il pubblico in generale nel trovare gli assassini di Seth”.

Il portavoce della famiglia ha criticato Fox News per la sua relazione, sostenendo che cioe’ che e’ avvenuto è stato motivato dal desiderio di deviare l’attenzione dalla storia di Trump-Russia.

La vicenda ha sviluppi in corso e la seguiremo, tuttavia cio’ che mi preme affermare e’ che Seth Rich era un bravo ragazzo ed un patriota americano, e’ uno dei pochi americani di origine ebrea che gode senza se e senza ma del nostro rispetto, questo perche’ per Seth prima di ogni altra cosa veniva il rispetto per la sua vera Patria e Nazione, cioe’ gli Stati Uniti, e poi eventualmente Israele.

Possa riposare in pace.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s