LA BATTAGLIA DI BERKELEY

-E Noi dovremmo provare sdegno per un pugno in faccia a quella degenerata ?

NO, Noi non proviamo nessuno sdegno…

Lo sdegno lo proviamo verso quelli come La Repubblica, verso gli ipocriti, le zucche vuote, i liberali, i cuck, i comunisti, i sinistrorsi. Loro sono spazzatura che sta permettendo la distruzione del nostro glorioso continente permettendo un colonalismo alla rovescia che sta gia’ distruggendo tutto quello che i nostri antenati hanno costruito col sudore della loro fronte e con la loro stessa vita.

Quando Richard Spencer prese un pugno in faccia a tradimento da un polpettone incappucciato codardo e mentecatto noi non abbiamo visto il mondo sollevarsi e gridare il proprio sdegno per un episodio di una volgarita’ assoluta.

Ma questi sono i pacifisti, i comunisti, i multiculturalisti, quando si vedono affogare nelle proprie contraddizioni allora reagiscono con la violenza, con gli insulti a livello personale, con il menefreghismo.

Poi di che si lamentano ? Una volta schiantati al suolo gli abbiamo passato una Pepsi..questa e’ pieta’, questa e’ misericordia…


Così come la buttana Jenner fa nella pubblicita’ della multinazionale di questo veleno in lattina…che quei coglioni si bevevano nelle loro posizioni prima che venissero spazzati via dai nostri…

La leader degli Antifa, “remarkable….” :

E la ragazza rasta che voleva sfidare i nazionalisti di Berkeley ?

Scopriamo che quella specie di abominio , duramente configurabile a prima vista con una donna, era un tempo un’ amabile ragazza carina , ed educata che il cultural marxismo invece ha trasformato in una degenerata, prostituta e femminista.

Cosa si aspettava infuriandosi contro i nostri ? Che la accarezzassero ?

Qui la sua intervista… qualche like e migliaia di dislike…

Cosa si aspetta dai Dindu che rapiscono, stuprano e picchiano anche fino alla morte le sue coetanee bianche ? Che accarezzino pure lei ?

Siamo fieri dei nostri fratelli a Berkeley…Siamo estremamente fieri di tutti loro !

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s