BLACK MIRROR

black-mirror

Black Mirror e’ una TV Serie britannica prodotta da Endemol. Ogni Episodio e’ scollegato dagli altri, così come i personaggi, sempre diversi per ogni episodio. L’unico filo comune che unisce questa serie e’…

il rapporto della tecnologia con la societa’, l’utilizzo massivo dei social, degli smartphone, di Internet, o di tecnologie transumaniste ancora non del tutto inventate al giorno presente, ma potenzialmente in disponibilita’ in un futuro prossimo.

black-mirror-netflix

Per esempio la possibilita’ di parlare con un defunto dopo la sua morte e’ gia’ possibile , questa programmatrice , dopo aver perso il proprio fidanzato in un incidente, ha sviluppato un software che attraverso una A.I. e’ capace di farlo, ed anche questa materia e’ trattata in un episodio di Black Mirror.

unspecified-0

Tutto e’ in fase di sviluppo, come una Baby A.I. primordiale con apprendimento on the fly,  e questo lascia presagire che le interazioni tra gli umani e le tecnologie transumaniste e virtuali descritte nei vari episodi potrebbero presto concretizzarsi.

1456103743045

Tra gli altri esempi prendiamo la Patent US6506148 : Nervous system manipulation by electromagnetic fields from monitors , cioe’ uno stimolatore elettromagnetico in grado di agire sul sistema nervoso centrale attraverso l’utilizzo dei campi magnetici generati da qualsiasi tipo di monitor (TV, Computer, Smartphone, etc.) per manipolare la mente umana.

Insetti cyborg anch’essi protagonisti di un espisodio sono gia’ una realta’.

O Synapse dell’ IBM, un impianto, RFID Chip,  che funge da carta magnetica al posto della tradizionale scheda magnetica dle bacomat, attuando chissa’ quante altre funzioni, anche remote: votare a distanza, sondaggi, etc.

La possibilita’ di registrare la propria memoria cerebrale come oggi registriamo , copiamo, scarichiamo, trasmettiamo dati negli hard disk, nei solid state disk, nei server, in Internet , tra poco diverra’ una realta’.

blackmirror2

Ma quali sono i risvolti etici , i riflessi condizionati che appariranno nelle nostre societa’ ? Gia’ molti di questi possiamo appurarli, perche’ sono gia’ accaduti, come il conformismo nell’ uso degli smartphone, dei selfie, il desiderio di apparire, l’ illusione di primeggiare o di divulgare il proprio pensiero e di sentirsi come i primi giornalisti, politici, opinion leader, attori, attrici, modelli, fotomodelle, e celebrita’ varie.

black-mirror-ft

L’ assuefazione nell’ uso smodato di questi mondi preistorici virtuali non ha nulla da invidiare all’ assuefazione alle comuni droghe, si finisce di vivere la propria vita come un’ esperienza mistica, di conoscenza, di virtu’, si finisice di guardarsi intorno, di relazionarsi con il prossimo seduto accanto a voi, o su una panchina che vi osserva mentre voi state a pigiare i micro tasti di queste piatte scatoline di vetro,plastica e sottili metalli, si finisce per osservare la natura e accettarla solo come una realta’ duo dimensionale.

history-black-w529-h352

Ecco perche’ a chi ha gia’ consapevolezza di questa illusione buddista questa serie piacera’ ma non trovera’ realmente nulla di nuovo alla fine di ogni episodio, perche’ gia’ ne conosceva il finale, mentre chi non ha consapevolezza dell’ era che stiamo vivendo invece trovera’ questi episodi molto disturbanti, spiacevoli, perfino disgustosi, le medicine o le erbe  che curano svariate malattie sono anch’esse amare, la vita stessa e’ stata sempre dolce e amara, e nessuna tecnologia potra’ mai mutare questo suo duplice aspetto, o almeno finche’ questa vita sara’ vita nella carne che si muove così come la conosciamo.

zblack-mirror

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s