ALIMENTO PER ALLIGATORI

1

FONTE ORIGINALE

di Andrew Anglin

Questa è una di quelle storie.

Davvero ti ricorda perché sei diventato un nazista. Non c’e’ nemmeno bisogno di un promemoria. Ma colpisce duro, proprio nell’intestino. E basta pensare, wow. Forse questi individui dovrebbero solo essere sterminati.

Da Fox News:

[..]Un’ adolescente che scomparve da Myrtle Beach, S.C., nel 2009 , è stata più volte violentata da una banda in una “Stash House”(lett.Casa Rifugio) per diversi giorni – poi è stata uccisa ed e’ diventata alimento per gli alligatori quando la sua scomparsa incomincio’ a generare molta attenzione nei media, l’FBI ha rivelato i dettagli la settimana scorsa.

Gli scioccanti nuovi dettagli circa la misteriosa scomparsa di questa giovane di 17 anni, di Rochester, NY, al secolo Brittanee Drexel , provengono in gran parte da una “confessione in prigione”, successivamente corroborata da altri “spuntini” e “informazioni di seconda mano,” l’agente dell’FBI Gerrick Munoz ha così testimoniato in una trascrizione presso il tribunale federale ottenuta da The post and Courier.

Il detenuto che ha fornito la presunta confessione bomba, Taquan Brown, sta scontando una condanna a 25 anni per omicidio volontario in un caso diverso. Brown ha detto alle autorità che era presente durante i momenti strazianti finali della vita di Drexel, riferisce Munoz.

Brown ha affermato di aver visto Drexel quando ha visitato la “casa rifugio” – tipicamente un luogo utilizzato per tenere armi, droga e/o denaro – nella zona di McClellanville, ed e’ infatti la posizione chiave generale in cui il cellulare di Drexel ha rilasciato l’ultimo ping (segnale, n.d.R.).

L’ agente Munoz ha riferito che Brown vide Da’Shaun Taylor, allora un 16enne, e molti altri uomini “abusare sessualmente di Brittanee Drexel.” Brown ha poi detto che si avvicinò al cortile di casa per dare dei soldi al padre di Taylor, Shaun Taylor. Ma quando Brown e Shaun Taylor si misero a parlare, Drexel cerco’ di fuggire. Il suo tentativo di fuga fu vano, tuttavia, e uno dei rapitori con la “pistola-carica” la riportò in casa. Brown ha detto che poi sentì due colpi di pistola. L’ ultima volta che Brown ha detto di aver visto Drexel fu quando il suo corpo fu avvolto e rimosso dalla casa.

2

Da’Shaun Taylor nella foto.

Il corpo di Drexel non è mai stato trovato, ma Munoz ha detto che “diversi testimoni” hanno riferito che fu gettato in uno stagno di McClellanville , non specificato, brulicante di alligatori.

Drexel fu l’ultima volta ripresa  in un video il 25 aprile del 2009, all’ Hotel Blue di  Myrtle Beach, dove si trovava contro il permesso dei genitori. Un detenuto che da diverso tempo serve alla Georgetown County Jail ha informato le autorita’ che Da’Shaun Taylor ando’ a prendere Drexel fino al Myrtle Beach e la trasporto’ a McClellanville.

Munoz ha riferito che l’FBI ritiene che Taylor “la mostro’, la presentò a qualche altro amico che era lì … i quali insieme finirono per ingannarla a farla uscire fuori con alcune delle sue amiche, la sua era un’ offerta come una sorta di situazione paragonabile al traffico di esseri umani.”

Mentre i riflettori dei media crescevano sempre di più sugli sforzi disperati per trovare Drexel, la ragazza è stata “uccisa e smaltita”, ha detto Munoz.

La testimonianza di Munoz fa parte di una audizione bond per una carica federale contro Da’Shaun Taylor, ora 25enne, derivante da una rapina nel 2011 ad un McDonald. Taylor già confesso’ di essere l’ autista per la fuga della rapina, ha collaborato con le autorità del Sud Carolina e ha completato la libertà vigilata. Ma i pubblici ministeri stanno ora cercando di portare le accuse al livello federale e, in caso di condanna delle nuove accuse, Taylor affrontera’ una condanna a vita […]”

Era una bella ragazza.

3 4 5

Queste scimmie l’ hanno rapita, l’ hanno tenuta per giorni, stuprandola e torturandola, poi le hanno sparato due colpi di pistola alla testa e l’ hanno fatta diventare alimento per gli alligatori.

E ci viene detto, ogni singolo giorno, che noi nazisti siamo i cattivi.

Gli uomini bianchi sono il male.

Siamo Noi i responsabili per la sofferenza nella società.

Gli ebrei odiano la verità, e hanno creato una falsa realtà in cui si inverte la verità. Dove si celebra l’opposto della verità.

Siamo violentati e macellati da questi sporchi animali. Noi siamo le loro vittime. Ed è tempo che noi affermiamo questo, senza avvertimento e senza scuse.

Voglio questi animali fuori dal mio paese. Li voglio lontano dalle mie donne. Voglio che li circondiate e isolate, li voglio internati nei campi e li voglio di nuovo in Africa il più velocemente possibile con i più economici mezzi a disposizione. E onestamente, questo è gia’ eccessivamente generoso, estremamente gentile. Per un torto.

Perché, in verità, in base al caso della sola Brittanee Drexel, si potrebbe certamente giustificare davanti a Dio il radunare tutta la popolazione negra degli Stati Uniti, mettendo dei proiettili nella parte posteriore delle loro teste e infine scaricarli in un inceneritore.

Sì, era una puttana – Ma di chi è la colpa?

6 7

Vuoi essere violentata da una gang, uccisa e diventare alimento per gli alligatori? Perché questo è il modo come vieni violentata, uccisa da una gang e divieni alimento per gli alligatori.

Io non sono della convinzione che le donne “ottengono ciò che meritano” quando “scelgono” di mescolarsi con le scimmie, dato che non credo che le donne hanno la capacità innata di fare scelte consapevoli.

Ammetto che Io ho alimentato l’idea che i “Mudsharks (negri, n.d.T.) ottengono ciò che meritano”. Ed a un certo livello, questo è vero.

Ma su un livello più alto, la colpa è della società che permette alle donne di “pensare per se stesse” e “prendere le proprie decisioni.” L’idea che le donne sono in grado di prendere le proprie decisioni di vita è un concetto folle, che sarebbe stato deriso da qualsiasi uomo nato prima dell’Illuminismo.

E ‘un fatto dimostrabile che maggiore libertà si dà alle donne, più la società si erode. Ora abbiamo la prova di questo, e non è controversa. L’empowerment delle donne è stato il disastro peggiore nella storia umana.

8

Le donne non sono biologicamente attrezzate per prendere decisioni importanti su cose serie. Tutto quello che potrà mai fare una donna è valutare le norme sociali, e rispondere a queste. E gli ebrei hanno determinato le norme sociali per loro. Quindi è perfettamente in ordine, nelle loro menti, che si puo’ andare fuori con un ragazzo nero, perché hey,  i “ragazzi neri sono davvero cool in TV , sono interessanti e intriganti, non tesi e deboli come i ragazzi bianchi.”

Il fatto che tutte le donne non vanno via con i non-bianchi non è la prova che stanno facendo le proprie decisioni, ma semplicemente che sono influenzate al rispondere a diversi fattori sociali. In un mondo dove il 100% delle istituzioni sociali stabilite inviano solo segnali per le donne al fine di farle dormire con i non-bianchi, qualcosa come quasi il 100% di queste donne lo farebbe. Proprio come quando il 100% delle istituzioni sociali stabilirebbe che l’invio di questi segnali non vadano bene, qualcosa come quasi il 100% delle donne lo seguirebbe.

La mente della donna fa solo decisioni sulla base delle influenze esterne. Punto. Non hanno un’ agenzia.

Come tale, rimproverando le loro decisioni, anche se può stare bene, è del tutto inutile.

In una società funzionante, il primo nome di Brittanee Drexel sarebbe stato scritto a destra. E lei avrebbe avuto un padre, che avrebbe approvato l’uomo che era pronto a sposarla, “dando sua figlia in sposa”(lett.Dandola via, n.d.T.) a lui, come si usava dire, e sarebbe stata una cena con lei in stato di gravidanza e con lei che cucinava questa cena a 17 anni, invece di stare fuori a festeggiare con le scimmie, ottenendo solo di essere rapita, violentata e di diventare infine alimento per alligatori.

Vale a dire, non c’era nulla di fondamentalmente sbagliato con la ragazza.

C’è qualcosa di fondamentalmente sbagliato con la nostra società (lett. ebrea fuori-Jewed-out, n.d.T.) controllata dagli ebrei.

Advertisements

One thought on “ALIMENTO PER ALLIGATORI

  1. Pingback: ALIMENTO PER ALLIGATORI | Mascali 7

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s