EVIL

Lady Ursula Haverbeck – Il più grande problema del nostro tempo.

Ecco una storia che non si sente nel “media mainstream”, ne’ nei media alternativi, a meno che non venga prima messa nel ciclo di lavaggio e centrifuga delle informazioni. Così, farò del mio meglio a tradurre in modo semplice e presentare questa storia importante e molto interessante per il mondo intero.

Frau Ursula Haverbeck, nata nel 1928, è una anziana signora di 86 anni sopravvissuta al genocidio perpetrato degli alleati : i bombardamenti terroristici come quelllo di Dresda, all’assalto degli stupri russi e ai saccheggi sulla frontiera orientale della Germania, ai pogrom e alle espulsioni anti-tedesche, e al post-guerra, il piano Morgenthau, un’ inedia perpetrata contro la Germania, la riduzione in schiavitù e l’ omicidio di massa di soldati tedeschi gia’ arresi così come, nel post-guerra, il genocidio culturale della nazione tedesca da oarte dei vincitori criminali. Frau Haverbeck e’ stata condannata alla sua veneranda eta’ a 10 mesi di carcere solo per aver espresso la sua opinione.

Molti oggi vivono ancora come “rifiuto” e come “ignoranza” questi crimini evidenti e dimostrabili, ma nessuna legge impedisce a chiunque di esprimere la loro negazione, e nessuno è mai stato imprigionato per negare questi fatti. Né esiste alcuna nozione di “colpa collettiva e di punizione” imposto ai cittadini delle nazioni che hanno perpetrato questi mostruosi “crimini di guerra” e “crimini contro l’umanità”. I popoli delle nazioni alleate non sono stati divisi, e avevano la loro terra, la cultura e il patrimonio rubati in favore di altri. Né sono stati costretti a pagare le riparazioni ai tedeschi per questo “Unholicaust”. Nessuno è mai stato imprigionato per la diffusione di “notizie false” e “incitamento all’odio” verso il popolo tedesco, anche se è impegnato ogni giorno nei mass media; in libri, film, spettacoli televisivi, articoli di giornale, scuole, e in tutti i giorni nella conversazione media tra le persone di tutto il mondo : Il Nazismo e’ il Male.

Il Nazismo e’ il male , infatti oggi non esistono corruzione, guerre, miseria, fame, criminalita’, degenerazione, dissoluzione dei valori, fanatismo, immigrazione, pochezza culturale, infatti oggi Democrazia, Cultural Marxismo, Sionismo, Partitocrazia, Multiculturalismo, Multietnicita’ sono quel BENE che sta rendendo questo mondo un posto migliore fin dal dopoguerra, questo mondo e’ bellissimo…Non e’ così ?

Frau Haverbeck è una signora molto istruita, lucida e articolata, in buona salute fisica e mentale. Ha conseguito diversi titoli universitari, anche nel settore della Pubblica Istruzione. Lei, insieme con il suo defunto marito (un professore ex soldato del Fronte orientale) erano entrambi, negli anni passati, molto coinvolti in interessi ambientali in Germania, ed erano attivisti per la conservazione della lingua e della cultura tedesca.

Il 20 novembre 2014, Frau Haverbeck ha fatto la storia, e’ finita sotto le accuse penali del Consiglio Centrale degli ebrei in Germania, sotto l’S. 344 del codice penale tedesco: “false” accuse perpetrate contro i tedeschi innocenti riguardanti la loro “negazione dell’Olocausto” ( TM). Il reato di falsa accusa è punibile fino a 10 anni di reclusione.

In questo recente video intitolato “Il problema più grande del nostro tempo”, ha citato i numeri sempre piu’ decrescenti  ,pubblicamente riconosciuti, di ebrei che sono morti ad Auschwitz, come già riconosciuto da fonti ufficiali, e che possono essere anche letti da tutti sulla targa all’esterno della ex campo di Auschwitz…

more.. http://justice4germans.com/2014/12/17…

http://www.ihr.org/jhr/v21/v21n3p24_w…

IL VIDEO E’ CENSURATO IN ITALIA MA POTETE VEDERLO CON TOR BROWSER , NON CAPIAMO TUTTAVIA I MOTIVI PER CUI UN VIDEO DI UNA SIGNORA CHE RACCONTA LA PROPRIA STORIA E QUELLA CHE LEI HA VISSUTO E VIVE SIA CENSURATO DAL GOVERNO ITALIANO TRANNE SE IN REALTA’ I TEMPI CHE STIAMO VIVENDO NON SIANO PROPRIO QUELLI DESCRITTI DA ORWELL IN 1984 : IL GRANDE FRATELLO.

FINO A QUANDO TERRETE LA TV ACCESA SARETE I LORO SCHIAVI , RICORDATE.

CERCATE L’ INFORMAZIONE DA SOLI, ATTRAVERSO LA RETE ,

USATE UN COMPUTER VERO E NON UN TELEFONINO.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s