LA VERA E BREVE STORIA DI MUSSOLINI

Julius_Evola
Julius Evola

Chi era in realta’ Mussolini ? Che tipo di Nazionalismo fu quello italiano guidato da costui ? Che tipo di nostalgia puo’ aspirare ad un ritorno a quel tipo di Dittatura “sui generis” ? Il doppio volto di un c.d. Leader nascondeva anche un doppio volto di un’ intera ideologia , ipocrita e mentecatta, criticata ,e soprattutto, dai veri nazionalisti come Julius Evola, un’ ideologia sposata per certi scopi e gestita per mantenerne altri…

La Storia ci da quelle ragioni che non ci facciamo da soli…

Mussolini per trovare finanziamenti per il suo nascente movimento non ebbe pieta’ di far invaghire una ricca ereditiera , di metterla incinta e quindi sparire con i suoi soldi. La signora morì povera e pazza e suo figlio, e figlio del c.d. Duce , morì in manicomio perche’ rivendicava soltanto di essere il figlio sempre del c.d. Duce.

Non solo.

Mussolini , gia’ dotato di cotanta codardia ma sempre ai fini dell’ inganno, inganno’ anche Adolf Hitler , prospettandogli di avere a disposizione un forte esercito ben equipaggiato, a malapena avevamo solo un avanzato sistema di guerra sottomarina, ved.X Decima Mas.

Non solo.

Per far contento il Fuhrer , Mussolini promulgo’ le leggi razziali, ma badate bene , non perche’ ci credeva ma solo perche’ non voleva far scontento l’ alleato.

Vedutosi perduto nel 1943 cerco’ un patto segreto con Churchill per uscire in bellezza e tradire sempre l’ alleato, ma non ci riuscì per altre vicissitudini.

Alla fine , codardo per come la vera Storia sta qui a dimostrare, rastrello’ e ragranello’ una pesante carovana di oro e gioelli e altro e partì a modo suo per salvarsi all’ estero.

Ma venne preso come un coniglio in fuga , quale era e oltre, e messo scuoiato a testa in giu’ in una bella piazza ed esposto al pubblico che in realta’ si stava guardando allo specchio, poiche’ almeno l’ 80% di quelli che erano lì erano stati tutti suoi elettori ma avendo gia’ mentito a se stessi ed avendosi scaricato la propria coscienza collettiva per trovare un punto d’unione, un capro espiatorio, si sentivano bene ora che la loro vilta’ veniva impiccata.

Oggi , come allora, queste persone ignorano che mentire a se stessi equivale a mentire nella societa’, e i veri nazionalisti non lo fanno, il fascismo fu un nazionalismo menzognero, basato su bugie, codardia, vilta’ e degradazione dell’ essere umano.

Fu un Nazionalismo poiche’ utilizzo’ tecniche proprie di propaganda e cultura della forza , ma incancrenito da un leader dall’ aspetto spavaldo e duro e dall’ animo conigliesco e meschino.

Quindi , riassumendo il fascismo fu il cugino perverso e malato del NazionalSocialismo Tedesco.

E , infine , Vi assicuro che chi ha scritto tutto questo e’ un fervente nazionalsocialista e non un marxista o peggio ancora un democratico.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s