CAMPIONI DI VERITA’

charles-c-johnson-04

Charles “Chuck” C. Johnson (1988- ?) e’ un giornalista americano indipendente e padrone del sito web GotNews.com.

Chuck ha scritto per svariate testate giornalistiche, incluso il Los Angeles Times, il Wall Street Journal ed il New York Post, ed ha anche scritto due libri.

Johnson e’ stato una figura controversa nel corso della sua carriera. E’ spesso descritto come un troll e accusato di comportamento poco etico e falso giornalismo.

(vorrei sapere chi gli somiglia, n.d.R.)

Johnson nega queste chiamate,e descrive se stesso come un

” Campione di Verita’ “.

EDUCAZIONE.

Johnson frequenta la Milton Academy  come scuola superiore, prendendo il diploma nel 2007. Johnson dopo frequenta il Claremont McKenna College, conseguendo i suoi esami finali. Durante gli anni al college Chuck fu insignito del Premio Eric Breindel Collegiate Journalism Award ed anche del Publius Fellowship all’ Istituto Claremont .

Elizabeth O’Bagy

A Johnson si accredita la fine della carriera di giornalista ed analista dall’estero di Elizabeth O’Bagy. Johnson rivela infatti che la O’Bagy non ha mai conseguito la laurea PhD alla Georgetown University come lei invece rivendicava nella sua domanda di ammissione all’ Institute for the Study of War. O’Bagy fu così licenziata poco dopo la rivelazione di Johnson.

Controversie.

Johnson e’ stato coinvolto in molte controversie nel corso della sua carriera.

Bob Menendez

Johnson fu coinvolto nella creazione di una storia del Daily Caller che accusava il Repubblicano  Bob Menendez (DNJ) di turismo sessuale con prostitute minorenni della Repubblica Domenicana.

Un’ indagine criminale si aprì sul caso ma non fu trovata alcuna prova, e le donne , le cui testimonianze furono allegate per l’ apertura delle indagini, ammisero in seguito di essere state pagate da un avvocato locale per fare quelle accuse.

Nell’ Agosto del 2015 , un giudice respinge le richieste degli avvocati di Menendez di chiudere il caso, quindi l’ indagine e’ ancora in corso.

Cory Booker

Il 14 Ottobre del 2013 Johnson pubblica un articolo sul Daily Caller rivendicando che il Sindaco di Newark ed il candidato al Senato Cory Booker non avesse mai vissuto nel Newark, citando testimonianze dei vicini di Booker come prova.

Il Sito Web BuzzFeed rivendica in seguito di trovare dei pagamenti di affitto per l’ indirizzo dove Booker a sua volta rivendicava di risiedere. Alcune settimane dopo Booker fu eletto Senatore. Tuttavia Johnson paro’ il colpo affermando che Booker aveva pagato l’ affitto di quella residenza ma di fatto non ci aveva mai vissuto.

David D. Kirkpatrick

Nel Gennaio del 2014, Johnson pubblico’ un articolo riportando che il reporter del N.Y.Times David D. Kirkpatrick era stato arrestato per esibizionismo e pose inecquivocabilmente sessuali per la rivista Playgirl. La fonte di Johnson proveniva dall’ interno di Playgirl e menzionava la data del 22 Gennaio 1990, ed una rivista il Daily Princetonian, in seguito la cosa fu chiarita come atto satirico, e Johnson si scuso’ con Kirkpatrick.

CTEfirZVAAAVBn3.jpg large

2014 Mississippi Republican primary election

Nel Giugno del 2014, Johnson pubblico’ una Storia sul suo GotNews.com accusando il senatore del Mississipi Thad Cochran di portare a favore del suo voto gli afro-americani per la corsa alle primarie .

La storia è arrivata alcuni giorni dopo che Cochran aveva sconfitto lo sfidante del Tea Party  Chris McDaniel in un ballottaggio. Johnson aveva affermato che un reverendo nero di nome Stevie Fielder gli aveva detto che è stato pagato per la campagna di Cochran al fine di corrompere i democratici neri per indurli a votare per Cochran. Johnson ha pagato il reverendo per le sue dichiarazioni, una pratica controversa a volte conosciuta come checkbook journalism (il libretto degli assegni giornalistico)”. Fielder ha poi parzialmente ritrattato la sua storia, dicendo che aveva parlato per ipotesi, che aveva rifiutato l’offerta, e che la registrazione di Johnson della sua intervista era stata modificata in modo selettivo, un reclamo che Johnson nega decisamente.

Durante le elezioni, Johnson ha anche accusato la campagna elettorale di Cochran di essere responsabile del suicidio del leader Mississippi Tea Party Mark Mayfield e ha incoraggiato i suoi seguaci di Twitter ad inondare di tweet la conferenza per la campagna elettorale di Cochran .

Ferguson

Durante i disordini Ferguson, Johnson ha pubblicato l’account instagram delle foto della vittima Michael Brown e ha dichiarato che quell’account “mostra una vena violenta che può aiutare a spiegare ciò che ha portato a uno scontro violento con l’ufficiale di polizia Darren Wilson“. Johnson ha anche intentato una causa per avere rilasciati  i record giovanili di Brown. Nello Stato di Brown , il Missouri, i record dei minori sono privati, ma Johnson ha sostenuto che la questione è di pressante interesse pubblico ai sensi del diritto che deve stare sotto il sole dello Stato. Il tribunale della contea ha rigettato la sua richiesta.

In un altro incidente durante i disordini, Johnson ha pubblicato gli indirizzi di due reporter del New York Times dopo che questi hanno pubblicato le informazioni del vicino di Darren WilsonIl New York Times ha detto che i giornalisti hanno rivelato solo la strada su cui Wilson una volta viveva.

UVA rape case

Nel Dicembre del 2014, la colonnista del Rolling Stone Sabrina Erdely pubblico’ un articolo intitolato Una violenza sessuale al Campus  trattando delle gesta di una banda di violentatori interna all’ Universita’ della Virginia che prese di mira una studentessa , nome in codice Jackie, presso la casa di fraternità di Phi Kappa Psi a UVA. L’articolo è stato poi trovato essere fabbricato, poiche’ Johnson pubblicamente ha identificato Jackie.

CSQL0QiUcAAyIpX.png large

Banning from Twitter

gevNSO8C

Nel maggio del 2015 , il 24, Johnson lancio’ un tweet chiedendo ai suoi seguaci di effettuare donazioni per smascherare l’ attivista dei Black Lives Matter Deray McKesson. McKesson condivise il tweet menzionato e lo prese come una minaccia.

Johnson fu così  bannato permanentemente da Twitter dopo che molti utenti riportarono il suo tweet come vessatorio.

CS1PYxMUwAAcY1Q.jpg large

-Gli ultimi tweet di Chuck :/ :

I’m controversial because I see the world differently.

via Twitter for iPhone

I don’t believe there is a white genocide; it’s more of a white suicide.

via Twitter for iPhone

I could defeat all of the money that Soros spends if I had a 1/20 of it.

via Twitter for iPhone

White supremacy is just another way of saying white people are supremely awesome.

via Twitter for iPhone

Gawker lawsuit

Nel Giugno del 2015 , Johnson denuncia Gawker per diffamazione.

Vita Personale

Johnson e’ sposato e vive con la moglie in California. Parla bene il francese e sufficientemente lo spagnolo.

charles-c-johnson-06

Bibliography and awards

Books

  • Why Coolidge Matters: Leadership Lessons from America’s Most Underrated President, published by Encounter Books
  • The Truth About the IRS Scandals, published by Encounter Books

Awards

Il nostro eroe Chuck !!!

(no di nuovo quella canzone no..,n.d.E.)


Ci sta ! ;-D

Advertisements

One thought on “CAMPIONI DI VERITA’

  1. Pingback: GINGER REVOLUTION | Mascali 7

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s