BATTERIE e SCORIE

zjfp3gro3vwg67iuzozg

-FONTE

-Trad.&Rev.Alnytak

-C’è un sacco di confusione che circonda questo problema ,
soprattutto perché le batterie agli ioni di litio sono diverse dalle vecchie batterie a base di nichel (che soffrivano di un brutto effetto di memoria non presente nelle batterie agli ioni di litio).
La ricarica effettuata in modo errato puo’ diminuire la loro durata di vita.
La maggior parte delle batterie al litio dovrebbero durare un paio di anni,
ma la cura impropria puo’ diminuire la loro “aspettativa” di vita,
il che significa che la batteria puo’ essere nelle condizioni di tenere una buona carica
o di non tenere una buona carica come all’ inizio della propria vita
in base a come e’ stata mantenuta.

Mantenimento e Manutenzione
Non lasciatela scaricare fino allo 0% , le batterie agli ioni di litio funzionano bene
quando li si scarica per un poco , poi li si carica per un altro po’.
Gli scarichi al 50 % sono migliori per la vita a lungo termine della batteria rispetto
, ad esempio ,i piccoli scarichi al 90 % o grandi scarichi a 0 %
(dato che gli scarichi del 50 % forniscono il miglior numero di cicli – uso ratio).

Quanto spesso devo caricare la batteria per prolungare la sua durata ?

Non lasciarla completamente carica .
Le batterie agli ioni di litio non hanno bisogno di essere caricate fino al 100 % .
La regola del 40%-80 % è una buona indicazione.
Quando possibile , tenerle in tale intervallo , e , se le fate caricare al 100 % ,
non lasciatele collegate all’ alimentatore e , quindi ,
alla corrente elettrica per lungo tempo.

Scaricate l’ energia delle batterie completamente una volta al mese .
Questo può sembrare contraddittorio , ma mentre le batterie agli ioni di litio
non devono essere scaricate regolarmente ,
la maggior parte delle batterie moderne ,ciò che è noto come “batterie intelligenti”,
che significa che possono dirvi quanto tempo avete fino a quando la batteria muore
( es. ” 2 ore, 30 minuti rimanenti ” ) .
Questa caratteristica può ottenere una decalibrazione dopo un sacco di scarichi superficiali.
Così , i produttori raccomandano di scaricare completamente la batteria una volta al mese.

Tenetele al fresco .
Il calore in eccesso non è solo un male per il processore e l’ hardware in generale, ma anche per la batteria.
Una batteria calda si degrada molto più velocemente rispetto ad una fredda .
Tenete a mente queste cose e la batteria durerà più a lungo .
Detto questo , non c’è bisogno di alzarsi la notte e preoccuparsi
se la carica della batteria e’ sufficiente.

Non sacrificare la praticità solo per mantenere la batteria in vita .
Se siete in una situazione in cui non si dispone di un caricabatterie ,
e’ un’ ottima occasione per scaricare allo 0 % , o portare la carica fino al 100 % ,
se si vuole fare, ad esempio, un lungo viaggio in aereo .
Ricordate che la batteria morira’ comunque in pochi anni ,
non importa quello che fate ,
anche se si lascia riposare su una mensola ,
Ma seguendo queste linee guida la batteria morira’ quasi o senza ,quasi,
anche un anno o piu’ dopo la propria “ineluttabile previsione” di morte .

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s